Liquori Pacini - Mirto di Sardegna

LE ORIGINI

Quando nel 1935, Bruno Pacini emigrò in Sardegna con la famiglia, aveva sedici anni. Ancora ragazzo, incominciò a lavorare e in pochi anni l'amore per le cose buone della sua nuova terra lo spinsero a fondare un'industria di liquori tipici regionali. Nel dopoguerra la ditta Pacini fu già sinonimo di terra sarda e i suoi liquori divennero popolari nell'intera regione. Oggi, con la dedizione dei suoi figli e dei suoi nipoti, i liquori Pacini sono un simbolo di sardità conosciuto in tutto il mondo.

IL PRESENTE

La Liquori Pacini è produttrice di liquori tipici sardi da oltre mezzo secolo. In questo periodo ci siamo impegnati a commercializzare, e rendere accessibile ai sardi e turisti di tutto il mondo, quello che un tempo era fortuna esclusiva delle tradizionali famiglie sarde che, nei secoli, si sono tramandate patrimoni di culture alimentari, come quelle che concernono, appunto i liquori. Lo spirito di rinnovamento e di progresso è stato, nel corso di questo sessantennio, pari alla scrupolosità dedicata a conservare nelle nostre bottiglie le antiche tradizioni e la cultura di un intero popolo.

L'OBIETTIVO

La meta aziendale è quella di  fornire il nostro contributo, insieme alle industrie isolane di altri settori, nel "far vivere nel mondo quello che nasce in Sardegna", mettendo a disposizione dei consumatori liquori dagli ingredienti naturali e rispettosi della migliore tradizione sarda. Custodire gelosamente le antiche ricette del fondatore dove nascono i nostri liquori e le nostre creme, prepararli con la cura e la maestria di una sapiente lavorazione artigianale, infine la nostra passione, ci portano ogni giorno a centrare questo proposito.

 

 

 

 

 
marka rehberi pasta tarifleri yemek tarifleri